MILANO - MI (I)

CHIESA PARROCCHIALE DI S. ANGELA MERICI

ORGANO VITTORE ERMOLLI di Varese - 1880 c.a.

 


 

Scheda Tecnica

 

E' Stato costruito verso la fine dell'Ottocento da Vittore Ermolli di Varese per altro edificio di culto, utilizzando con larghezza materiale fonico proveniente da strumenti antici.
La facciata attribuibile a G.B. Biroldi (sec. XVIII). E' collocato in matroneo nella parte destra della chiesa e racchiuso in cassa rifatta in occasione del restauto.
Presenta un prospetto di 21 canne in stagno divise in tre campate di sette canne ciascuna disposte a cuspide, bocche allineate, labbro superiore a mitria.
Una tastiera cromatica di 58 note (Do1 - La5), diatonici in osso, cromatici in ebano.
Pedaliera del tipo diritto di 24 pedali (Do1 - Si2), 12 suoni reali.
Consolle a finestra, registri a manetta disposti su due file a destra dell'organista.

L'organo stato restaurato dalla Bottega Organara Gianfranco Torri di Cesano Boscone nel 1999.

 


 

Composizione Fonica

 

Colonna Interna Colonna Esterna
Fagotto Bassi Principale Bassi
Tromba Soprani Principale Soprani
Viola BAssi Ottava Bassi
Flutta Soprani Ottava Soprani
Flauto in VIII Soprani Decimaquinta Bassi
Flauto in XII Soprani Decimaquinta Soprani
Ottavino Soprani Decimanona
Voce Umana Vigesimaseconda
Tasto al pedale Due di ripieno
Contrabbassi e Rinforzi

 

Accessori:
- pedaloni per tiratutti per il Ripieno e Combinazione Libera alla Lombarda