MILANO - MI (I)

CHIESA DI SANTA GIUSTINA IN AFFORI

ORGANO LUIGI AMATI - 1810

 


 

Scheda Tecnica

 

L'organo stato originariamente costruito da Luigi Amati per il Duomo di Pavia e successivamente ceduto alla parrocchiale di Affori nel 1884.
Collocato in cantoria, sopra l'ingresso principale entro cassa di semplice gusto ottocentesco.
Prospetto di 29 canne disposte a cuspide con ali laterali appartenenti al registro principale.
Tastiera di 61 note (Fa1- Fa5). Pedaliera diritta di 24 pedali (12 suoni reali).
Registri azionati da manette ad incastro collocate su due colonne a destra dell'organista.
L'organo stato restaurato dalla Bottega Piccinelli nel 1997.

 


 

Composizione Fonica

 

Corno Dolce Soprani 16' Terza Mano
Principale II Bassi 8 Principale Bassi 16
Principale II Soprani 8' Principale Soprani 16
Voce Umana Soprani Principale Bassi 8
Flauto Soprani 8 Principale Soprani 8
Flauto in VIII Soprani Ottava
Cornetta Duodecima
Sesquialtera Quantadecima
Troma Bassi 8 XV
Tromba Soprani 8 XIX
Violoncello Bassi 4 XIX
Corno Inglese Soprani XXII
Ripieno ai pedali XXII
Tromboni ai pedali XXVI XXIX
Basso ai pedali 8 Unione tasto pedale
Timpani ai pedali Contrabbasso  16

 

Accessori:
- pedaloni per Combinazione libera alla lombarda e Tiratutti del ripieno
- pedaletti per Terzamano, tasto al pedale, tutti ance